Traghetti Sardegna: se sei residente risparmi! Ecco come funziona

Se sei sardo e per motivi di studio o di lavoro ti sei dovuto spostare sulla terraferma, puoi tornare a casa per le vacanze estive o in qualsiasi altro periodo dell’anno approfittando di uno sconto speciale sul prezzo del traghetto! Molte persone ancora non lo sanno, eppure si tratta di un’occasione non da poco se consideriamo quanto può costarci la traversata verso la Sardegna. Oggi vi spiegheremo nel dettaglio come funziona la tariffa residente, chi può usufruirne e perché conviene così tanto. Ormai praticamente tutte le compagnie di traghetti per la Sardegna offrono questa possibilità e vale la pena approfittarne perché si risparmia davvero moltissimo.

  • Offerte residenti: chi può acquistarle?

Queste offerte e agevolazioni sono destinate a tutti i residenti sardi, che devono essere in possesso di un documento d’identità valido che attesti appunto la residenza nell’isola. Ogni biglietto viene controllato al momento dell’imbarco e bisogna esibire anche il documento: senza di questo non si può salire a bordo e bisogna acquistare un nuovo biglietto a tariffa intera. È quindi importantissimo ricordare di portare sempre con sé la carta d’identità e controllare che non sia scaduta.

Le tariffe residenti, nella maggior parte dei casi, sono valide anche per i coniugi o per i figli a carico che non risultano residenti. Ogni compagnia comunque specifica sempre chiaramente le norme quindi non si rischiano errori.

Spesso le offerte destinate ai residenti possono essere acquistate solo entro un determinato periodo di tempo dalla partenza del traghetto. Conviene quindi prenotare i biglietti con un certo anticipo e vi consiglio di farlo sempre su un portale che sia partner ufficiale di tutte le compagnie dirette in Sardegna, come questo https://www.traghetti-sardegna.it/.

  • Le offerte residenti delle varie compagnie

Come abbiamo detto, la maggior parte delle compagnie di traghetti per la Sardegna offre la possibilità di usufruire delle tariffe residenti. Ognuna però ha le proprie promozioni ed offerte quindi vale la pena citare le più vantaggiose e interessanti.

Con Moby Lines puoi scegliere la tariffa “Moby per i sardi” che ti permette di avere subito uno sconto del 30% sulle tariffe ordinarie e un ulteriore sconto del 10% sulle offerte speciali. Possono approfittare di questa offerta anche il coniuge (o convivente) e i figli a carico, che devono presentare un’autocertificazione con allegato il documento d’identità ma possono viaggiare anche in assenza della persona residente. La stessa offerta residenti viene offerta anche dalla compagnia Grandi Navi Veloci.

Se devi tornare a casa per le vacanze estive, puoi approfittare dell’offerta FLAT di Tirrenia, sempre riservata ai residenti sardi. Questa ti permette di viaggiare alla stessa tariffa fissa per tutto l’anno, senza avere quindi rincari nemmeno in alta stagione. Se ti capita di tornare spesso a casa o comunque devi prendere il traghetto a Natale, Pasqua e durante i mesi estivi questa formula potrebbe essere l’ideale perché risulta particolarmente conveniente. Come saprai molto bene, infatti, in luglio ed agosto i prezzi dei traghetti tendono a salire vertiginosamente ed è giusto che tu, in quanto residente, abbia la possibilità di tornare a casa senza essere costretto a pagare come un turista.