Come raggiungere la Sardegna quest’estate ?

Se dovete arrivare in Sardegna con il traghetto, avete diverse possibilità: potete scegliere, infatti, non solo il porto di partenza e di arrivo ma anche la compagnia. Quelle che gestiscono le traversate verso l’isola sono diverse e vale sempre la pena controllare le tariffe e le offerte di ognuna perché cambiano in base alla stagione, al giorno della settimana e ad altri fattori. Non esiste quindi una compagnia di traghetti più conveniente dell’altra in assoluto: tutto dipende da quando prenotate e dalle promozioni attive in quel preciso periodo. Per questo motivo, la cosa migliore da fare per trovare la tariffa migliore è quella di prenotare su un portale che sia partner ufficiale di tutte le compagnie, come https://traghetti-sardegna.it/. In questo modo potrete confrontare i vari prezzi e scegliere quello più conveniente nel periodo da voi selezionato.

Fatta questa doverosa premessa, vediamo adesso quali sono le compagnie di traghetti che vanno in Sardegna e quali tratte gestiscono.

  • Moby Lines

La compagnia di traghetti Moby Lines è una delle più famose del Tirreno e offre una flotta equipaggiata con tutti i servizi ed i migliori comfort. Le tratte gestite da questa compagnia sono molte e le partenze giornaliere sono sempre garantire dal porto di Genova, Civitavecchia, Livorno e Piombino. Con i traghetti Moby è possibile arrivare sia ad Olbia che a Santa Teresa di Gallura.

  • Grandi Navi Veloci

La compagnia Grandi Navi Veloci gestisce invece solamente la tratta Genova – Porto Torres, ma le traversate non sono presenti tutti i mesi dell’anno. La linea è attiva solamente nel periodo estivo, da fine maggio a metà settembre con 3 o 5 corse settimanali a seconda della stagione. Il tragitto ha una durata di circa 12 ore e le imbarcazioni sono molto confortevoli, dotate di ogni servizio.

  • Grimaldi Lines

La compagnia Grimaldi Lines gestisce due diverse tratte, con partenza da Livorno o da Civitavecchia. La linea Livorno – Olbia è attiva tutti i giorni con una corsa in orario notturno e dal lunedì al venerdì con una corsa in orario diurno. La traversata di notte dura circa 8 ore, mentre durante la giornata è più breve (5 ore circa). La linea Civitavecchia – Porto Torres invece è attiva solamente due volte alla settimana.

  • Sardinia Ferries

La compagnia Sardinia Ferries (che un tempo si chiamava Corsica Ferries) gestisce due tratte, entrambe collegate al porto Golfo Aranci che si trova a circa 20 Km da Olbia e quindi è molto comodo per tutti coloro che devono raggiungere la Costa Smeralda. La linea Livorno – Golfo Aranci è attiva tutto l’anno con frequenza giornaliera, mentre la linea Piombino – Golfo Aranci è attiva solamente da luglio a settembre.

  • Tirrenia

La compagnia di traghetti Tirrenia è quella che gestisce il maggior numero di tratte. Le navi che partono dal porto di Genova arrivano a Porto Torres (una corsa tutti i giorni), ad Olbia (3 volte alla settimana) o ad Arbatax (2 volte alla settimana). Le navi che invece partono da Civitavecchia arrivano al porto di Olbia (una corsa tutti i giorni), ad Arbatax (2 volte a settimana) o a Cagliari (due volte a settimana). Altri traghetti partono da Napoli e da Palermo, con arrivo al porto di Cagliari.